Caro Mario,

sei stato per tutti noi un Maestro e un amico oltre che il nostro Direttore amatissimo.

La tua memoria forse ci ripagherà della tua lontananza; certamente ora ci sentiamo tutti più soli.

Il tuo Bologna Festival