Talenti

Martedì 5 maggio 2020 – ore 20:30

ORATORIO DI SAN FILIPPO NERI

Clarissa Bevilacqua violino

Enfant prodige, Clarissa Bevilacqua ha suonato per la prima volta in pubblico all’età di nove anni e si è diplomata al Conservatorio di Piacenza a sedici anni. Allieva di Boris Belkin e Pavel Vernikov, si sta perfezionando al Mozarteum di Salisburgo con Pierre Amoyal. La grazia dello stile e una grande comunicativa sono tra le sue doti; è un’interprete appassionata che già domina un repertorio solistico da virtuosa del violino, spaziando dal Barocco al Novecento: la Sonata BWV 1001 di Bach con la sua celebre fuga; la “primaverile” Sonata op.31 n.2 di Hindemith; Paganiniana, variazioni per violino solo scritte dal celebre violinista Nathan Milstein; la Sonata “Jacques Thibaud” di Ysaÿe, autentico monumento alla tecnica violinistica moderna.

Johann Sebastian Bach

Sonata n.1 in sol minore BWV 1001


Eugène Ysaÿe

Sonata in la minore op.27 n.2 “Jacques Thibaud”


Paul Hindemith

Sonata op.31 n.2


Nathan Milstein

Paganiniana

Prezzi Biglietti
posto unico€ 15

Oratorio di
San Filippo Neri

via Manzoni 5

Bologna