A causa del perdurare dell’emergenza dovuta al Covid-19 a livello internazionale, tutti gli appuntamenti previsti per aprile e maggio sono temporaneamente sospesi e saranno riprogrammati, nei termini possibili, tenendo conto degli sviluppi della situazione sanitaria, della disponibilità degli artisti e dei teatri.

La vendita dei biglietti è momentaneamente sospesa fino alla pubblicazione del nuovo calendario.

SERVIZI DI BIGLIETTERIA

 

 

Online
www.bolognafestival.it
www.vivaticket.it
www.classictic.com


Punti del circuito nazionale Vivaticket
in Bologna e provincia, inclusi Bologna Welcome e i punti d’ascolto IperCoop Lame, IperCoop Borgo, ExtraCop Centro Nova. Elenco completo su www.vivaticket.it


Prenotazione telefonica con bonifico bancario

E’ possibile prenotare biglietti e abbonamenti telefonicamente o via mail, effettuando il pagamento tramite bonifico bancario entro 2 giorni dalla prenotazione. Bologna Festival, tel. 051 6493397 – info@bolognafestival.it


Call Center

892234 (servizio a pagamento): acquisto con carta di credito e ritiro biglietti presso la biglietteria la sera del concerto.


Sedi dei concerti
Per tutti i concerti la biglietteria sarà aperta un’ora prima dell’inizio nelle rispettive sedi.


Maggiorazione di prevendita. Viene applicata una commissione di servizio pari al 10% del prezzo del biglietto con un minimo di € 1,50 e un massimo di € 5

RIDUZIONI E CONVENZIONI

 

Riduzioni valide per Baby BoFe’

 

  • I possessori della Card Cultura Bologna usufruiscono di una riduzione del 10% sull’acquisto dei singoli biglietti. Ogni card è valida per un adulto e un bambino.
  • I Soci Coop usufruiscono di una riduzione del 10% sull’acquisto di biglietti e carnet. Ogni tessera Coop dà diritto ad uno sconto del 10% su due biglietti (un adulto e un bambino).

 

Riduzioni valide per Bologna Festival

 

  • La riduzione Giovani è riservata ai giovani sino al trentesimo anno di età compiuto. È necessario presentare un documento d’identità in biglietteria e all’ingresso in sala. Abbonamento e titolo d’ingresso sono strettamente personali.
  • I soci Coop, Alliance Française, FAI, Touring Club, Federmanager, Confindustria Emilia, i possessori della Card Cultura Bologna usufruiscono di una riduzione del 10% sull’acquisto di tutte le tipologie di biglietti (escluso il Biglietto “Giovani”).
  • Gli abbonati di Ferrara Musica, Orchestra Mozart Festival, Ravenna Festival, Verbier Festival, Teatro Celebrazioni, Teatro EuropAuditorium, Teatro Duse usufruiscono di una riduzione sull’acquisto dei biglietti, secondo convenzione.
  • Gli studenti e il personale del Dipartimento delle Arti – Unibo usufruiscono di una riduzione sull’acquisto di biglietti e/o carnet, secondo convenzione.

Ogni tessera dà diritto all’acquisto di un biglietto per concerto. Le riduzioni non sono cumulabili.

INFORMAZIONI UTILI

 

  • In caso di smarrimento della tessera di abbonamento, si prega di contattare la segreteria di Bologna Festival
  • Tutti i concerti iniziano alle 20.30 salvo diversa indicazione
  • I posti assegnati sono garantiti fino a 5′ prima dell’inizio dei concerti
  • A concerto iniziato è vietato l’ingresso in sala
  • E’ severamente vietato fotografare e/o effettuare riprese audio-video con qualsiasi tipo di apparecchiatura

La direzione si riserva il diritto di apportare al programma tutte quelle modifiche che si rendessero necessarie per ragioni tecniche o per causa di forza maggiore

Validità dei biglietti


I biglietti sono validi esclusivamente per la data e l’orario indicati sugli stessi; si consiglia pertanto di controllarne la correttezza al momento dell’acquisto. Il biglietto deve essere esibito integro e in originale, è valido per un solo ingresso e non può essere riutilizzato dopo il primo controllo di accesso in Sala.

In caso di mancato utilizzo o rinuncia da parte del Cliente ad assistere allo spettacolo, non è consentita la conversione dei biglietti per un altro spettacolo. In caso di smarrimento o furto del biglietto l’acquirente deve compilare e inviare agli uffici di Bologna Festival, entro e non oltre 12 ore prima dell’inizio dello spettacolo, un’autocertificazione di smarrimento o di furto del biglietto, assieme a una copia del proprio documento d’identità.

La direzione si riserva il diritto di apportare al programma tutte le modifiche che si rendessero necessarie per ragioni tecniche o per cause di forza maggiore. Bologna Festival comunicherà preventivamente tali modifiche sul proprio sito e tramite la propria newsletter.

In caso di variazione della data o cancellazione dello spettacolo, per qualsiasi motivo, il consumatore avrà diritto al rimborso del costo del biglietto, ossia dell’importo indicato sul tagliando (compresa l’eventuale prevendita) senza pregiudizio di eventuali diritti e facoltà riconosciute dalla legge al consumatore stesso; tale rimborso potrà essere richiesto secondo le modalità che verranno comunicate sul sito web www.bolognafestival.it e tramite newsletter, fermi restando i termini di legge per l’esercizio di ogni altro diritto riconosciuto per legge al consumatore.



Validità degli abbonamenti


L’abbonamento è personale e non è cedibile. Agli Abbonati viene consegnata una tessera di abbonamento per ogni singolo posto occupato, che consente di accedere a tutti gli spettacoli presenti nell’abbonamento sottoscritto. Si invita l’Abbonato a fare attenzione alle date indicate in abbonamento e a consultare il sito www.bolognafestival.it e le newsletter per eventuali aggiornamenti.

In caso di smarrimento o furto dell’abbonamento, l’abbonato deve consegnare o inviare agli uffici di Bologna Festival la denuncia di smarrimento o di furto dell’abbonamento, assieme a una copia del proprio documento d’identità.

L’abbonato che non sia presente in Sala nella data prevista dall’abbonamento perde ogni diritto su quel titolo in cartellone.

Qualora l’abbonamento fosse utilizzato a scopo di lucro o in violazione del presente regolamento, lo stesso, a insindacabile giudizio della direzione di Bologna Festival, non dà diritto all’accesso in Sala e non è rimborsabile.

La direzione si riserva il diritto di apportare al programma tutte le modifiche che si rendessero necessarie per ragioni tecniche o per cause di forza maggiore. Bologna Festival comunicherà preventivamente tali modifiche sul proprio sito e tramite la propria newsletter. Eventuali variazioni nelle date degli spettacoli e/o negli artisti non daranno diritto al rimborso della relativa quota dell’abbonamento.

In caso di cancellazione di uno spettacolo previsto in abbonamento, il consumatore avrà diritto al rimborso della quota non usufruita secondo le modalità che verranno comunicate per l’occasione sul sito web www.bolognafestival.it e tramite newsletter.