testata-notesulregistro

scuole SECONDO grado

Mercoledì 5 dicembre 2018 ore 9.45 e ore 11.15
Museo della Musica

SUONI PER CITTA’ INVISIBILI

Lettura-concerto con la pianista Alice Martelli e gli attori della Scuola di Teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone”
La musica – la più elevata tra le arti secondo il pensiero romantico – ascoltata alla luce delle vicende storiche e sociali della prima metà dell’Ottocento. Dalla Restaurazione al primo Romanticismo, dai salotti viennesi con Schubert a quelli parigini con Chopin, dai riflessi del ‘Grand Tour’ in Italia nella musica di Mendelssohn ai risvolti filosofici e letterari della musica di Schumann, fino al nuovo rapporto tra artista e pubblico con Liszt.
Martedì 12 febbraio 2019 ore 9.45 e ore 11.15
Museo della Musica

PERCORSI ROMANTICI

Lezione-concerto a cura di Maria Chiara Mazzi con la pianista Marzia Ragazzoni
Sono molti e dalle forme più diverse gli strumenti musicali raffigurati nei dipinti della Pinacoteca: liuto, tiorba, chitarra barocca, viola da gamba, cimbali, flauto barocco. Ma come suonavano questi strumenti? All’interno di un itinerario sonoro e visivo, con esecuzioni musicali dal vivo, prima scopriremo la storia e l’uso di questi strumenti e poi andremo all’interno della collezione, come in una caccia al tesoro, per cercarli e riconoscerli nei dipinti.
Martedì 26 febbraio 2019 ore 9.45 e ore 11.15
Museo della Musica

VIE MUSICALI TRA LE DUE GUERRE

Lezione-concerto a cura di Maria Chiara Mazzicon la pianista Marzia Ragazzoni
Una mappa musicale dell’Europa della prima metà del Novecento, segnata da tragici conflitti e radicali cambiamenti sociali e culturali. I protagonisti delle avanguardie artistiche e la loro ricerca di nuove strade espressive, il linguaggio di musicisti come Debussy e Ravel, la dodecafonia di Schönberg, i balletti russi di Stravinskij e le ricerche etnomusicologiche dell’ungherese Bartók.
In collaborazione con Museo della Musica
Marzo – Novembre 2019 ore 20.30
Teatro Manzoni – Oratorio di San Filippo Neri

«GIOVANI IN SALA» INVITO A CONCERTO

L’emozione dell’ascolto dal vivo di un concerto sinfonico con una grande orchestra e la scoperta di un giovane artista di talento

L’invito ai concerti serali prevede guide all’ascolto preparatorie tenute presso le scuole. Per ciascuna scuola è possibile partecipare ad un concerto sinfonico della rassegna Grandi Interpreti o ad un concerto cameristico della rassegna Talenti. L’ingresso al concerto è gratuito e sono disponibili max 30 posti, riservati agli studenti e 2 adulti accompagnatori. È necessario prenotare entro il 15 marzo 2019 scrivendo a: notesulregistro@bolognafestival.it


(Il calendario dei concerti aperti alle scuole verrà comunicato a metà febbraio 2019)