Viaggio Musicale

Viaggio in Oman con Mario Brunello

Musica e silenzio sullo sfondo di paesaggi mozzafiato, nel deserto dell’Oman conosciuto anche come il “Quarto Vuoto”. Mario Brunello ed il suo violoncello saranno le nostre guide musicali in questi giorni di viaggio che ci porteranno a Muscat e alla sua maestosa moschea, nel deserto Rub’ al-Khali, nel souq e nella fortezza di Nizwa per poi giungere alle montagne incantate del Jebel Akhdar.

Cinque giorni tra dune di sabbia, antichissime fortezze e villaggi che si affacciano su spettacolari formazioni rocciose, gole e wadi, pernottando in affascinanti campi tendati, dotati di tutti i comfort, o in alberghi con viste indimenticabili. Alla scoperta delle tradizioni culturali del mondo bedewīn accompagnati da Mario Brunello, musicista sensibile alle contaminazioni che nei programmi musicali del nostro viaggio unisce la musica araba a quella di Bach, Taverner, Gubaidulina, proiettando il suono del suo violoncello sui colori della sabbia al tramonto, immergendolo nell’oscurità silenziosa della notte, riflettendone le sinuose forme su una parete rocciosa in un gioco di luci ed ombre, vuoti e pieni, magici suoni e assoluti silenzi.

 

Dal 15 al 20 novembre 2019. Voli da Malpensa
Trasferimenti in jeep, cammelli o a piedi
Informazioni dal 30 gennaio presso la segreteria di
Bologna Festival 051 6493397 – viaggio@bolognafestival.it